Politica

Scandalo a Pontecagnano Faiano: arrestato l'ex consigliere Udc Aucello

E' stato arrestato il candidato della coalizione di centrosinistra capeggiata da Lanzara: Franco Angelo Aucello, consigliere uscente dell'Udc

Aucello

Scandalo a Pontecagnano-Faiano. E' stato arrestato il candidato al consiglio comunale con la coalizione di centrosinistra capeggiata da Lanzara: Franco Angelo Aucello, consigliere uscente dell'Udc che si è ricandidato con "Popolari e Riformisti per la comunità". Secondo quanto si è appreso, pare che Aucello, dipendente di Poste Italiane a Napoli, grazie all'accesso ai conti di clienti, fosse in possesso di oltre 80 mila euro con assegni clonati.

Le indagini condotte dalla polizia postale di Foggia e da quella di Napoli, avrebbero accertato accessi avvenuti per avere informazioni riservate sui saldi. Finisce ai domiciliari, dunque, il candidato. Insieme a complici indagati tra Campania, Puglia e Lazio, Aucello avrebbe abusato della sua qualifica di operatore di sistema. Ancora una volta, la politica viene coperta da un manto di vergogna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo a Pontecagnano Faiano: arrestato l'ex consigliere Udc Aucello

SalernoToday è in caricamento