Piromane arrestato a Teggiano, Salvini: "In galera almeno due giorni"

Il leader della Lega Nord interviene, tramite la sua pagina Facebook, sull'arresto di un 24enne rumeno considerato l'autore di un incendio in un'area boschiva nel Parco Nazionale del Cilento

Dopo l’arresto di un piromane di origini rumene, considerato l’autore di un incendio in un’area boschiva nel Parco Nazionale del Cilento, interviene il leader della Lega Nord Matteo Salvini: “Uno straniero di 24 anni – scrive sul suo profilo Facebook –  è stato arrestato in Campania mentre appiccava un incendio in un bosco. In attesa di pagare la pensione agli italiani, faceva il piromane. Grazie Boldrini! Speriamo stia in galera almeno due giorni”.

Il post del segretario federale del Carroccio ha ottenuto numerosi commenti tra sostenitori e critici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento