rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Politica

Elezioni politiche 2022: ecco i "tifosi" dei candidati al Parlamento che sperano di entrare alla Regione

Da Tommasetti (Lega) a Fortunato (Fratelli d'Italia) fino a D'Amelio (Pd): tutti in prima linea con la speranza di varcare l'ingresso a Palazzo Santa Lucia

Ci sono quelli che si candidano e ci sono quelli che sperano: con il gioco dello scorrimento dell’elenco dei primi – o anche secondi – dei non eletti in Consiglio Regionale, in questa campagna elettorale, sono in tanti a sperare nella vittoria elettorale di chi, esattamente due anni fa, ha vinto le elezioni regionali in Campania, ottenendo un seggio all’interno dell’assise di Palazzo Santa Lucia.  

I “tifosi”

Spera in un grande risultato di Fratelli d’Italia, in tutta la circoscrizione Campania 2, il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato che, qualora Imma Vietri dovesse vincere nel Collegio uninominale Agro-Costiera Amalfitana e con l’elezione di Nunzio Carpentieri nel listino della Camera, entrerebbe di diritto in consiglio regionale. Meno complicato, invece, l’incastro che deve attendere l’ex Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti, primo dei non eletti della Lega alle ultime regionali in Campania: per lui, infatti, è sufficiente la vittoria nel Collegio Uninominale della Camera Cilento di Attilio Pierro, attuale consigliere regionale. Stesso discorso anche per l’ex presidente del Consiglio Regionale della Campania Rosa D’Amelio (Pd) che deve puntare alla vittoria nel collegio Uninominale Camera Avellino dell’attuale consigliere regionale Maurizio Petracca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche 2022: ecco i "tifosi" dei candidati al Parlamento che sperano di entrare alla Regione

SalernoToday è in caricamento