Ballottaggio a Mercato San Severino e a Capaccio, i risultati: ecco i nuovi sindaci

A Mercato San Severino si sono sfidati Enzo Bennet e Antonio Somma, mentre a Capaccio Paestum, l'uscente primo cittadino Italo Voza e l'ex sindaco di Giungano, Franco Palumbo

Urne chiuse nei due comuni del salernitano dove oggi si è tenuto il ballottaggio per eleggere il nuovo primo cittadino: a Mercato San Severino si sono sfidati Enzo Bennet e Antonio Somma, mentre a Capaccio Paestum, a contendersi la poltrona di sindaco, sono stati l'uscente primo cittadino Italo Voza (Pd) e l'ex sindaco di Giungano, Franco Palumbo. Affluenza in calo rispetto al primo turno: in particolare si sono recati alle urne il 65,18% degli elettori a Capaccio Paestum e il 63,72% a Mercato San Severino.

A Mercato San Severino si è concluso lo spoglio: il nuovo sindaco è Antonio Somma (civico di area centrodestra) con il 50,18% delle preferenze contro il 49,82% dei voti per Vincenzo Bennet (Pd). Grande feste, nella notte, per i sostenitori di Somma che lo hanno accolto con applausi, strette di mano ed hanno festeggiato la vittoria sparando in cielo tantissimi fuochi d'artificio  (le foto in basso ndr). A Capaccio, invece, l'ha ufficialmente spuntata Franco Palumbo con il 59.54% delle preferenze contro il 40,46% dei voti per Italo Voza. "Ha vinto il popolo", ha detto Palumbo (nella foto in basso ndr) durante i festeggiamenti per la sua vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Bloccano l'auto di una donna e poi la prendono a schiaffi: due arresti a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento