Ballottaggio a Battipaglia, trionfa la Francese: "Ha vinto il popolo"

La candidata a sindaco civica appoggiata dal centrodestra portata in spalla al Comune dai suoi sostenitori: "Dedico questa vittoria a mia madre e mio padre, che in questo periodo ho trascurato, ma a cui devo tutto"

Francese in piazza

Battipaglia si tinge di magenta. Per la prima volta la città capofila della Piana del Sele ha un sindaco donna grazie alla vittoria di Cecilia Francese, candidata civica appoggiata da Forza Italia e Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, che, al secondo turno di ballottaggio, ha superato con il 55.21% il suo avversario Gerardo Motta, esponente civico appoggiato dal Pd e da diverso tempo vicino all’area politica del governatore della Campania Vincenzo De Luca, fermatosi al 44.79%. Un successo alquanto inaspettato che porta il centrodestra di nuovo alla guida della città e che, nella notte, ha visto migliaia di militanti e semplici cittadini portare il neo sindaco in trionfo fino alla sede del Comune, dove si è affacciato dal balcone del suo futuro ufficio per salutare gli elettori presenti su Corso Italia.

Una grande festa, con tanto di fuochi d’artificio,  durata fino alle prime ore del mattino, che ha galvanizzato ancora di più il noto medico battipagliese. “Dedico questa vittoria a mia madre e mio padre, che in questo periodo ho trascurato, ma a cui devo tutto. Ma questa – ha esordito Francese - è una vittoria del popolo e della parta sana di Battipaglia, che vuole cambiare passo rispetto al passato. Io sarei potuta essere qui senza il sostegno di tantissimi cittadini. Ci avevamo creduto già nel 2009 quando, con una sola lista, conquistammo il 18% dei consensi. Noi abbiamo continuato a lavorare, siamo stati presenti in consiglio comunale e nelle piazze senza mai fermarci. Per questo, lo ripeto, questa è una vittoria del popolo che ha deciso di cambiare”. Poi ha annunciato le sue prime mosse da sindaco: “Renderò subito pubblici i debiti, le entrate, tutto quello che succede dentro gli uffici comunali che ai cittadini non è chiaro”.

L'AVVERSARIO - Poche le parole pubblicate sulla sua pagina Facebook dallo sconfitto Gerardo Motta : "Grazie a tutti! Da domani saremo vigili e attenti per la nostra città. Buon lavoro al nuovo consiglio comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento