rotate-mobile
Politica Battipaglia

Battipaglia, il sindaco Francese presenta la nuova giunta comunale

La squadra affiancherà Francese nel prossimo quinquennio. Il sindaco mantiene per se le deleghe dei lavori pubblici, insieme al Pnrr, Polizia Municipale e Protezione Civile

E stata presentata dal sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, oggi pomeriggio, la nuova giunta comunale. La squadra affiancherà Francese nel prossimo quinquennio. 

Le deleghe

Queste le deleghe, ad esclusione dei lavori pubblici che Francese ha tenuto per se, insieme al Pnrr, Polizia Municipale e Protezione Civile. A Gabriella Catarozzo il ruolo di vicesindaco, con delega al Bilancio. L'altra conferma che rimanda al precedente esecutivo riguarda Francesca Giugliano, che continuerà ad occuparsi di Politiche Sociali. Per il resto le novità, anche tecniche: all'Urbanistica Gianpaolo Lambiase, già consigliere provinciale e comunale a Salerno. All'ambiente Vincenzo Chiera, alla Cultura e all'Istruzione Silvana Rocco, alla Manutenzione e verde pubblico Paolo Palo, mentre il nuovo assessore al Commercio è Egidio Mirra

Il commento del sindaco

In queste settimane abbiamo lavorato instancabilmente alla composizione della migliore squadra di governo possibile, nell’interesse esclusivo di Battipaglia. Si tratta di persone animate da valori e idee che sono anche i miei, di amministratori la cui competenza è indiscutibile, di cittadini il cui amore nei confronti della nostra terra è sincero e profondo. Sono Maria Gabriella Catarozzo, vicesindaco ed assessore al bilancio. Francesca Giugliano, assessore alle politiche sociali e giovanili. Silvana Rocco, assessore alla pubblica istruzione, allo sport e alla cultura. Vincenzo Chera, assessore all’ambiente e all’igiene urbana, con delega all’organizzazione e al funzionamento di Alba SPA. Gianpaolo Lambiase, assessore all’urbanistica, al governo del territorio e della fascia costiera. Egidio Mirra, responsabile delle attività produttive, dei rapporti sindacali e con enti e società sovracomunali. Paolo Palo, assessore al decoro urbano e ai servizi.Ogni scelta, ogni nomina, è figlia di una decisione condivisa: un percorso comune di confronto e dialogo che ha tenuto conto di competenze del singolo, delle aspirazioni del gruppo e delle necessità della Città. Una squadra che attribuisce a due donne la carica di sindaco e vicesindaco, determinando una condizione di eccezionalità nel contesto nazionale. L’impegno che assumiamo oggi è quello a cui, da cinque anni, siamo fedeli: ci assumiamo la responsabilità della nostra Città e dei cittadini che la vivono. Avevamo un progetto per Battipaglia, in questo quinquennio abbiamo gettato le basi per realizzarlo. Senza fermarci, senza cedere il passo, senza mai tornare indietro. Ora che tutto è al suo posto, siamo pronti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, il sindaco Francese presenta la nuova giunta comunale

SalernoToday è in caricamento