rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica Bellizzi

Elezioni comunali a Bellizzi: si rompe l'alleanza tra Maddalo e Pellegrino

Si va verso la presentazione di due candidature a sindaco alternative all'uscente Volpe (Pd)

La corrispondenza d’amorosi sensi tra il Presidente del Consiglio Comunale di Bellizzi Nicola Pellegrino ed il consigliere comunale Angelo Maddalo sembra essersi conclusa. Anche in malo modo. Il divorzio tra le due compagini politiche che, per qualche tempo, hanno provato a mettere insieme un progetto elettorale comunale è oramai ufficiale ed a giorni tanto Pellegrino quanto Maddalo dovrebbero presentare le rispettive candidature alla carica di sindaco di Bellizzi.

Il retroscena

Acqua ed olio, dunque, non si sono miscelati, anche per le profonde differenze di appartenenza politica tra Pellegrino (da sempre all’interno del centro sinistra) e Maddalo (dirigente provinciale di Fratelli d’Italia). Nella prossima settimana, con la presentazione delle candidature a sindaco di Pellegrino e di Maddalo si entrerà nel vico della campagna elettorale per le Comunali 2024 di Bellizzi. Il sindaco uscente Mimmo Volpe (Pd), intanto, prima di compiere qualsiasi passo ufficiale, attende la conversione in legge del Decreto Elezioni nel quale è contenuta la norma che prevede il terzo mandato per i comuni sotto i 15mila abitanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali a Bellizzi: si rompe l'alleanza tra Maddalo e Pellegrino

SalernoToday è in caricamento