rotate-mobile
Politica

Bicchielli replica a De Luca: "Fontana un troglodita? Da che pulpito..."

Bicchielli: "Uomo delle istituzioni fuori dalle istituzioni e uomo politico fuori dalla politica: le sue parole e le sue azioni sono ormai di fatto incommentabili"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“La prima cosa che viene in mente ascoltando Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, dare del troglodita alla terza carica dello Stato è ‘da che pulpito..’” commenta così l’epiteto rivolto da De Luca al Presidente della Camera de’ deputati, il neo deputato Pino Bicchielli di Noi Moderati, eletto nel collegio uninominale di Salerno.

“Ma poi, per chi come me conosce bene le storture del cosiddetto deluchismo, è facile interpretare queste manifestazioni come le ultime affannose e disperate esternazioni di un sistema di potere al tramonto. È chiaro al protagonista, che non ha avuto il coraggio di candidare il figlio nel collegio uninominale del proprio feudo, Salerno, ma ha preferito blindarlo nelle liste del partito, il PD, che pure insulta regolarmente; è chiaro ai cittadini campani, che con il voto del 25 settembre hanno voluto girare pagina. Familismo, clientelismo, volgarità, utilizzo spregiudicato dei fondi pubblici: è quanto rappresenta De Luca e il suo sistema di potere, che lascia sul territorio solo povertà e la desertificazione delle opportunità di sviluppo. Uomo delle istituzioni fuori dalle istituzioni e uomo politico fuori dalla politica: le sue parole e le sue azioni sono ormai di fatto incommentabili. I campani hanno voluto mettere la parole fine a questa gestione del potere, il presidente della Regione Campania, e non come ama fregiarsi inopinatamente ‘governatore campano’, abbia l’ultimo barlume di lucidità per prenderne atto”, conclude l’on. Bicchielli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicchielli replica a De Luca: "Fontana un troglodita? Da che pulpito..."

SalernoToday è in caricamento