rotate-mobile
Politica

Loffredo: “Necessario aderire al Dl Bollette per venire incontro alle esigenze dei cittadini”

Il presidente del consiglio comunale lancia un appello ai vertici di Palazzo di Città

Il presidente del consiglio comunale Dario Loffredo lancia un appello affinché l'Amministrazione possa aderire in tempi rapidi al DL bollette per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Com'è noto, il DL 34/2023 (c.d. “Decreto Bollette) ha dato il via libera alla rottamazione-quater e allo stralcio dei debiti fino a mille euro anche per le ingiunzioni fiscali: in questo modo, anche i Comuni e gli altri Enti territoriali che non si servono di Equitalia (ora Agenzia delle Entrate) per il recupero dei propri crediti, potranno decidere di dare ai propri cittadini la possibilità di definire la propria posizione debitoria verso l’Ente con i vantaggi delle sanatorie previste dalla Legge n. 197/2022.

L’appello 

“Prima del DL Bollette, il Governo aveva creato un’ingiusta disparità di trattamento tra quei contribuenti che avevano accumulato debiti nei confronti di Comuni e altri Enti territoriali che affidano ad Equitalia il servizio di riscossione e quelli che, invece, erano debitori di un Comune che si occupa in proprio della riscossione o avvalendosi di un diverso concessionario - dice Loffredo - Anche se il Governo ha deciso di non accompagnare questa iniziativa con misure di sostegno economico in favore dei Comuni - su cui pertanto riverserà gli oneri economici derivanti dall’adesione - credo che, in ogni caso, sia utile avviare un lavoro sinergico dei consiglieri ed il sindaco Vincenzo Napoli affinché si adotti questa decisione in modo da venire incontro ai bisogni dei cittadini. Mi farò portavoce di questa istanza, sensibilizzando tutti i colleghi su quella che può essere una preziosa opportunità”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loffredo: “Necessario aderire al Dl Bollette per venire incontro alle esigenze dei cittadini”

SalernoToday è in caricamento