Pontecagnano Faiano, allarme randagismo: il Pd raccoglie firme

Il locale circolo dei democratici porta il problema all'attenzione dell'amministrazione comunale. Indetta una raccolta di firme per chiedere interventi concreti per la risoluzione del problema dei cani randagi

Immagine di repertorio

E' allarme cani randagi a Pontecagnano Faiano: a sollevare la questione il locale circolo del partito democratico, guidato dal giovane Roberto Brusa. I democratici rendono noto di aver attivato una raccolta firme presso il circolo sito in via Tevere allo scopo di sollecitare l'amministrazione comunale di Pontecagnano Faiano a porre in essere alcuni accorgimenti per risolvere il problema: realizzazione di una struttura di accoglienza per cani, promozione e sostegno delle iniziative di associazioni di volontariato orientate a realizzare o a gestire la struttura, campagne di adozione, controllo del rispetto delle leggi sul possesso di animali.

Sul tema del randagismo si è espresso il presidente della commissione ambiente e turismo del locale partito democratico, Federico Arcangelo Marra: "Negli ultimi mesi la popolazione dei cani abbandonati è aumentata, invadendo sia le aree pubbliche sia quelle private, creando situazioni di disagio ai cittadini, ma anche agli stessi animali, vista la necessità di doversi procurare del cibo. Questo aumenta la loro aggressività con il serio e concreto rischio non solo di attaccare le persone ma, per reazione, di subirne loro stessi. Seppure più volte segnalato dai cittadini sia al sindaco sia all’ASL, non si è a conoscenza di iniziative concrete atte a risolvere il problema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento