menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi attacca il Pdl, l'ironia della Carfagna: "Si candida a sostituire Crozza"

Duro anche Nitto Palma: "Li asfaltiamo mi ricorda 'smacchiamo il giaguaro'. Tra Bersani e Renzi la differenza è solo che il primo è un zoofilo, mentre il secondo è un operaio dell'Anas"

Dal Pdl salernitano e campano arrivano dure critiche alle parole espresse dal sindaco di Firenze Matteo Renzi, che, in merito al possibile ritorno alle urne, ha affermato che "il Pdl non vuole le elezioni perchè altrimenti lo asfaltiamo". Tra le prime a replicare è Mara Carfagna, portavoce del gruppo Pdl alla Camera e commissario del partito a Salerno: "Renzi più che a candidarsi alla segreteria del Pd si candida a sostituire Crozza.Tutti quelli che hanno pensato di asfaltare il centrodestra negli ultimi anni sono rimasti vittime delle proprie operazioni scellerate''.

A darle manforte è il commento dell'ex ministro della Giustizia e coordinatore campano del Pdl Francesco Nitto Palma: "Li asfaltiamo mi ricorda 'smacchiamo il giaguaro. Tra Bersani e Renzi la differenza è solo che il primo è un zoofilo, mentre il secondo è un operaio dell'Anas".Palma auspica ''un referendum a Firenze sul gradimento del sindaco da parte dei cittadini. Sarebbe interessante sentire la loro opinione visto che Renzi è da mesi più impegnato a seguire la politica nazionale che la sua città, magari asfaltando bene le strade di Firenze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento