Caso Riace, a #Salerno presidio di solidarietà in piazza Amendola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Ieri a #Salerno presidio di solidarietà piazza Amendola.  #ArrestateciTutti! la nostra solidarietá al sindaco di Riace Mimmo Lucano, responsabile di lavorare da quasi 20 anni per una accoglienza degna di questo nome e della storia di questo paese. Il suo arresto è semplicemente inqualificabile.
Si accusa Mimmo Lucano di "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina"? Allora si porti alla sbarra il ministro dell'Interno, mandante di tale provvedimento. Sarà il suo decreto di 80 pagine che porterà migliaia di persone nell'irregolarità non chi, come  il sindaco di Riace, opera per garantire inclusione  e solidarietà.

O invece, se accogliere è  reato, anche noi Partito della Rifondazione Comunista  ne siamo orgogliosamente responsabili, come  tanti uomini e donne di ogni credo, appartenenza, socialmente o politicamente impegnati. #Riacenonsiarresta!

Partito della Rifondazione Comunista di Salerno


 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento