rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Catello Lambiase (M5S): “De Luca chiude le scuole e certifica il (suo) fallimento su trasporto pubblico e sanità regionale”

L'attacco: "Non si può scaricare sui ragazzi, bambini e sulle rispettive famiglie l’incapacità gestionale della Regione ad organizzare il trasporto pubblico e la sanità"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Chiudere le scuole elementari e medie (come annunciato poco fa dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca) è una scelta sbagliata che non risolve alcun problema in merito alla diffusione del Coronavirus. Il Governo e la Regione, nelle rispettive competenze, hanno avuto 2 anni di tempo per investire su scuola e trasporti, ma non l'hanno fatto.

Era ed è necessario superare le “classi pollaio” impiegando più insegnanti, individuando spazi idonei ad aumentare la distanza interpersonale e aumentare le corse del trasporto pubblico per distribuire in maniera adeguata i pendolari, evitando così assembramenti. I numeri parlano chiaro: le scuole sono tra i luoghi più sicuri e meno esposti al contagio. In queste settimane gli istituti sono rimasti chiusi per le vacanze natalizie eppure la diffusione del virus è stata in crescendo. Non si può scaricare sui ragazzi, bambini e sulle rispettive famiglie l’incapacità gestionale della Regione ad organizzare il trasporto pubblico e la sanità. Se dopo due anni ancora si vedono le code al Pronto soccorso del Cotugno e agli hub vaccinali, De Luca prendesse i dovuti provvedimenti verso dirigenti incapaci e non scaricasse le (sue) colpe su altri, soprattutto sui cittadini della Campania."

Catello Lambiase (M5S)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catello Lambiase (M5S): “De Luca chiude le scuole e certifica il (suo) fallimento su trasporto pubblico e sanità regionale”

SalernoToday è in caricamento