menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cava, l'appello di Italo Cirielli (FdI): "Rendiamo la città cardioprotetta"

Il consigliere comunale plaude all’iniziativa dell’Associazione no profit Cuore Campania, che ha attivato un’App per rintracciare immediatamente i defibrillatori in modo che possa soccorrere tempestivamente una persona che ha bisogno di aiuto

Cava de’ Tirreni deve diventare una città cardio-protetta”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Italo Cirielli, il quale plaude all’iniziativa dell’Associazione no profit Cuore Campania, che ha attivato un’App per rintracciare immediatamente i defibrillatori in modo che possa soccorrere tempestivamente una persona che ha bisogno di aiuto. 

L’appello

L’associazione, attraverso il dottore Giuseppe Colangelo, ha installato un DAE nella frazione di Sant’Anna. “Mi farò promotore nelle istituzioni – annuncia Cirielli – di rendere la nostra città cardio-protetta. E che questa lodevole iniziativa, promossa dal dottor Colangelo (cardiologo), venga patrocinata dal Comune di Cava. Auspico una risposta positiva da parte del sindaco Vincenzo Servalli: su un tema così importante come la salute non ci possono essere divisioni politiche” conclude Cirielli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento