rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica Agropoli

Politiche Sociali a rischio ad Agropoli, l'ex sindaco: "Chiude il piano di zona"

Coppola: "Mi appello al sindaco del comune Vallo della Lucania, Antonio Sansone, capofila del piano, per trovare presto una soluzione"

"Venerdì il piano sociale di zona del nostro ambito chiude nell’indifferenza degli amministratori del nostro territorio!": è l'allarme dell'ex sindaco di Agropoli, Adamo Coppola. "Allora chi si occuperà degli anziani in difficoltà, dei minori abbandonati, delle famiglie con problemi di reddito, della tutela dei disabili,  delle malattie legate alle dipendenze, degli emarginati insomma delle fasce deboli della nostra comunità? - domanda Coppola- E non meno che fine faranno le decine di operatori che lavorano in questo settore da anni in attesa di una stabilizzazione?  Che fine faranno assistenti sociali, sociologi, psicologi?  Nessuna soluzione, si chiude! Quando una comunità non difende i più deboli è una comunità senza anima, senza cuore".

L'appello dell'ex sindaco

Mi appello al sindaco del comune Vallo della Lucania, Antonio Sansone, capofila del piano, per trovare presto una soluzione!  Non ho speranze nell’impegno del nostro sindaco, nonostante ciò faccio una preghiera anche a lui, Agropoli è il Comune più grande! Sveglia!! Oggi possiamo con le nostre sollecitazioni soltanto stimolare per spingerli a trovare una soluzione, se non ci saranno risultati, però  saremo pronti a dare battaglia per difendere quest’ultimo piccolo baluardo di solidarietà sociale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche Sociali a rischio ad Agropoli, l'ex sindaco: "Chiude il piano di zona"

SalernoToday è in caricamento