menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusura della metro: Carfagna contro il Comune, per Gagliano "polemiche stucchevoli"

Il consigliere Gagliano: "Non è la prima volta che assistiamo a un duro scontro tra istituzioni sul destino di infrastrutture strategiche per il territorio. Penso all'aeroporto di Pontecagnano, dal quale sono partiti più attacchi politici che voli"

"È tempo di ristabilire chiarezza sulla vicenda della Metropolitana sottolineando come siano evidenti le responsabilità e chiari gli atti nonostante le chiacchiere di chi vuole coprire, con menzogne, documenti e accordi scritti. I settemila salernitani che sono rimasti a piedi ora sanno di chi è la colpa e fanno bene a rivolgere la loro rabbia nei confronti del Governo centrale e dell’amministrazione comunale di Salerno che non hanno rispettato gli accordi sottoscritti". Così interviene l'onorevole Mara Carfagna, coordinatrice provinciale di Forza Italia, in merito alla chiusura della metropolitana di Salerno.

"Noi siamo e saremo sempre al fianco dei cittadini, e faremo di tutto per risolvere il problema al fine di garantire loro la continuità di un servizio moderno di trasporto qual è la Metropolitana", ha concluso. “Una polemica stucchevole che penalizza solo i cittadini”, per il consigliere comunale Salvatore Gagliano. “La chiusura della metropolitana di Salerno costituisce, prima di ogni altra cosa, un grave danno per la nostra comunità. Le istituzioni hanno il dovere di risolvere i problemi, di trovare soluzioni là dove sembra non esserci una via d’uscita. Hanno il dovere del dialogo anche quando le posizioni sono distanti e hanno un colore politico differente. E’ compito, questo, delle istituzioni e della politica. Il gioco delle responsabilità, che pure esistono come in ogni vicenda pubblica, crea disorientamento tra le persone e alimenta un sentimento di sfiducia e disaffezione nei confronti della politica”, ha osservato.

“Non è la prima volta che assistiamo a un duro scontro tra istituzioni sul destino di infrastrutture strategiche per il nostro territorio. Penso all’aeroporto di Pontecagnano, dal quale sono partiti più attacchi politici che voli. Per il quale si sono spese più parole che denaro per l’acquisto di titoli di viaggio. Il passato è fonte di ricchezza solo se sappiamo fare tesoro dei suoi preziosi e chiari insegnamenti. Mi auguro – termina Gagliano- che le Istituzioni competenti individuino al più presto la strada maestra per far ripartire la metropolitana cittadina. E con essa il cammino della nostra amata Salerno verso un futuro migliore”.

Caldoro diffida Comune e Ministero

De Luca: "Si faccia un'altra risata davanti a questa pipa"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento