Politica

Chiusura ospedale di Agropoli, Alfieri: "Pronti alla battaglia"

Il sindaco di Agropoli commenta così il rischio chiusura del locale ospedale civile

ospedale-agropoli_3_original

"Pronti alla battaglia" questo il commento secco del sindaco di Agropoli Franco Alfieri a proposito del rischio di chiusura del locale ospedale civile. "Siamo a rischio chiusura dal 2006 - prosegue Alfieri - La battaglia non ci spaventa, siamo abituati. Certo, ancora una volta si privilegia il taglio nel settore della sanità. In questo modo, avremo un decremento in termini di spesa e un aumento della mortalità. L'ospedale di Agropoli, soprattutto in estate, serve un bacino di oltre 400mila abitanti, se si tiene conto del fatto che i comuni limitrofi sono particolarmente popolosi e tra essi spicca Capaccio - Paestum. La salute è un diritto difeso dalla nostra costituzione - ha concluso Alfieri - Ci opporremo in ogni modo alla chiusura dell'ospedale, anche con azioni eclatanti, se necessario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura ospedale di Agropoli, Alfieri: "Pronti alla battaglia"

SalernoToday è in caricamento