rotate-mobile
Politica

Misure anti-Covid, Cirielli (FdI): “De Luca tuteli anche le aziende pirotecniche”

Il deputato della destra lancia un appello al governatore visto che i sindaci sono stati costretti ad annullare gli spettacoli di fuochi d’artificio previsti in occasione del Natale e di Capodanno, con inevitabili conseguenze per le imprese del settore

“Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca intervenga subito per sostenere le aziende pirotecniche abbandonate dal Governo Pd-M5S che, a causa delle normative anti-Covid in vigore, rischiano di chiudere per sempre”. Lo dichiara il Questore della Camera e deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli, che si schiera al fianco anche di questo settore in piena crisi. 

L'appello 

Per il parlamentare della destra “il settore pirotecnico è in piena crisi poiché, com’è noto, i sindaci sono stati costretti ad annullare gli spettacoli di fuochi d’artificio previsti, ogni anno, in occasione del Natale e di Capodanno per prevenire la diffusione del Covid-19. Ora, quindi, le aziende si ritrovano con i magazzini pieni e senza alcuna possibilità di vendere. Per questo - aggiunge Cirielli - chiedo al governatore della Campania di farsi carico di questa situazione ascoltando le richieste degli imprenditori e adottando provvedimenti straordinari volti a supportare economicamente tali aziende che danno occupazione a tanti lavoratori. Auspico, quindi, che i numerosi appelli, arrivati anche dal Codacons, vengano ascoltati per tutelare questa categoria che, come tante altre, sta vivendo un momento di grande difficoltà”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure anti-Covid, Cirielli (FdI): “De Luca tuteli anche le aziende pirotecniche”

SalernoToday è in caricamento