menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza rifiuti, Cirielli annuncia la sua astensione alla Camera

Il presidente della giunta provinciale e parlamentare Pdl ha annunciato la sua astensione dalle votazioni della prossima settimana in polemica con il governo che non ha emanato il decreto d'emergenza

Il presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli si asterrà la prossima settimana dalle votazioni alla Camera dei deputati. Lo ha annunciato lo stesso Cirielli, amareggiato con il governo per non aver varato il decreto che permette il trasferimento dei rifiuti lavorati fuori regione, a causa dello stop imposto dalla Lega Nord. Cirielli ha dichiarato di aver accolto l'invito di Mario Landolfi affinchè i parlamentari campani del Pdl si astengano dalle votazioni alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica.

Già nei giorni scorsi Cirielli aveva criticato il governo in primis per l'opposizione imposta dalla Lega Nord e in secundis per la riapertura della discarica di Macchia Soprana a Serre, decisa dal consiglio regionale nell'ambito di una nuova emergenza rifiuti. L'amarezza di Cirielli è legata anche e soprattutto al fatto che ad essere penalizzata sia la provincia di Salerno, che ha sempre accolto i rifiuti di Napoli, precisa il presidente della provincia, oltre ad essere appunto la quarta provincia più virtuosa in Italia in materia di raccolta differenziata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento