menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cirielli

Cirielli

Cirielli denuncia Canfora: “Incidenti stradali colpa di scarsa manutenzione sulle strade”

Il deputato di Fratelli di Italia e Questore della Camera annuncia un'interrogazione contro l'amministrazione provinciale di centrosinistra

“Depositerò nelle prossime ore una denuncia contro il presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora per l’inadempienza da parte dell’amministrazione provinciale nella manutenzione delle strade”. Lo annuncia il deputato di Fratelli di Italia e Questore della Camera Edmondo Cirielli.

La polemica

Per l’esponente della destra si tratta di una “inadempienza che rende le arterie provinciali insicure e causa di incidenti stradali”. “L’ultimo incidente - ricorda - è avvenuto nello scorso fine settimana lungo la strada provinciale tra Maiori e Tramonti, dove un giovane di 18 anni è rimasto ferito gravemente. Lo stato di abbandono e di scarsa manutenzione in cui versano le strade provinciali del salernitano testimoniano la totale incapacità amministrativa da parte dell’amministrazione Canfora. È vero che il Governo Pd di Renzi e De Luca con la riforma Del Rio hanno tagliato in maniera vergognosa i Fondi alle province ma chiederò di  verificare se ci siano stati fondi utilizzati in maniera non prioritaria, anziché destinarli alla manutenzione per la messa in sicurezza di strade e  scuole superiori. Se così fosse ci sarebbe chiaramente reato. Certamente non attenderemo che ci scappi il morto ma è opportuno che a pagare siano i responsabili di un lassismo amministrativo inaccettabile” conclude Cirielli annunciando anche un’interrogazione parlamentare sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento