rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

"Vittoria di Pirro della Regione": il Codacons accanto al coordinamento Scuole Aperte

Codacons: "La Regione dovrà tener conto del principio posto dal Consiglio di Stato, pena una sicura illegittimità, se da lunedì non saremo tutti in zona rossa”

Facciamo nostro  il Comunicato  di “Scuole aperte in Campania”, condividendo  appieno  il giudizio “di una vittoria di Pirro” quella della Regione Campania, dal momento che il Consiglio di stato, decreto  1034/2021, se  da  un lato afferma  che  la  scelta  di  adottare  misure  calibrate  sul territorio non possa che spettare al Presidente della Regione, dall’altro lato afferma pure l’onere da parte della Regione di esporre i dati e di valutare con immediatezza il rientro in presenza dei più piccoli.

Lo si legge in una nota del Codacons Campania. “D’altra  parte–osserva l'avvocato Matteo  Marchetti – dall’elenco  delle 24 province prese  in  esame dal 23 febbraio al 2 marzo, appare al 15° posto Salerno, ma mancano Napoli, Caserta, Avellino e Benevento. La  Regione  dovrà  tener  conto del  principio  posto  dal  Consiglio  di Stato,  pena  una  sicura illegittimità, se da lunedì non saremo tutti in zona rossa”, conclude.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vittoria di Pirro della Regione": il Codacons accanto al coordinamento Scuole Aperte

SalernoToday è in caricamento