rotate-mobile
Politica Castel San Giorgio

Castel San Giorgio, la collina dell'Annunziata torna in concessione al Comune

"La nostra richiesta è stata motivata dalla necessità di manutenzione, pulizia e abbellimento dell'area, spesso interessata da abbandono di rifiuti e roghi", ha sottolineato Paola Lanzara

Grazie alla Provincia di Salerno che ha accolto la nostra richiesta, il piccolo polmone verde situato tra i borghi di Lanzara e Castelluccio sui cui si erge la storica chiesetta dell'Annunziata, torna ad essere in uso al nostro Comune. Ce ne prenderemo cura  con amore, è un pezzo di storia e di cultura del nostro territorio che ci sta particolarmente a cuore.

Lo ha detto la sindaca di Castel San Giorgio, Paola Lanzara. È ufficiale, dopo la delibera di giunta del 25 marzo scorso con la quale l'esecutivo ha chiesto  alla Provincia di Salerno, in qualità di proprietario della collinetta situata in località Castelluccio, di potersi occupare della manutenzione, pulizia e a e abbellimento dell'area, e a seguito dell'istanza trasmessa a mezzo pec il 28 marzo, il dirigente  Angelo Michele Lizio ha ceduto per sei anni  al  Comune di Castel San Giorgio il terreno. "La nostra richiesta è stata motivata dalla necessità di manutenzione, pulizia e abbellimento dell'area, spesso interessata da abbandono di rifiuti e roghi - ha sottolineato Paola Lanzara - non essendo di nostra proprietà eravamo impossibilitati ad intervenire. Ora, grazie alla concessione in uso del terreno, provvederemo oltre che alla manutenzione ordinaria e straordinaria e alla pulizia, anche alla realizzazione di terrazzamenti e sentieri per rendere questo luogo così ameno e pittoresco, sempre più fruibile e sicuro. Vogliamo  che la collinetta dell'Annunziata sia accessibile anche alle persone più in la con gli anni, dove potranno trovare riparo dalla calura estiva, ossigenandosi all'ombra di storiche vegetazioni arboree, ma desideriamo che anche i giovani vi possano trovare relax e armonia. I sentieri ed in terrazzamenti renderanno anche più agevole l'accesso dei fedeli  che da secoli si recano ogni domenica  alle nove  del mattino  ad ascoltare  la santa messa in onore della santissima Vergine Annunziata".
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Giorgio, la collina dell'Annunziata torna in concessione al Comune

SalernoToday è in caricamento