Politica

Comunali 2016, Grillo ferma Santoro: Agosto in pole position

Il comico genovese scrive sul suo blog che "a tutela del Movimento 5 Stelle non verranno certificate liste con persone che hanno corso contro il MoVimento 5 Stelle in precedenti elezioni". E nel 2011 Santoro si candidò con De Luca

Beppe Grillo fa chiarezza in vista delle elezioni amministrative di giugno: “Da oggi - scrive sul suo blog - a tutela del MoVimento 5 Stelle non verranno certificate liste con persone che hanno corso contro il MoVimento 5 Stelle in precedenti elezioni per tutti i capoluoghi di regione e di provincia”.  Una presa di posizione chiara e netta che avrà certamente ripercussioni anche su Salerno. Già perché tra gli aspiranti alla carica di primo cittadino per i grillini c’è anche il giovane Dante Santoro che, però, alle precedenti elezioni comunali, quelle del 2011, si presentò nella lista “Salerno per i giovani” a sostegno della candidatura a sindaco di Vincenzo De Luca.

Con il post, quindi, il comico genovese ha, di fatto, stoppato sul nascere la sua aspirazione mettendo fine anche alla situazione di stallo venutasi a creare nelle ultime settimane tra i grillini salernitani. Ora in pole position torna il nome dell’avvocato Oreste Agosto. Ma la scelta definitiva verrà fatta, come sempre, dalla base del movimento. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2016, Grillo ferma Santoro: Agosto in pole position
SalernoToday è in caricamento