Crisi politica a Baronissi, Esposito: "Valiante ha fallito, ora tavolo di centrodestra"

Il coordinatore di collegio per Fratelli d’Italia prende le distanze dalla maggioranza e dal sindaco e auspica la ricomposizione della coalizione nel comune della Valle dell'Irno

Gennaro Esposito

Crisi politica in corso al Comune di Baronissi. Dopo le dimissioni di assessori e la presa di distanza di diversi consiglieri di maggioranza, interviene il coordinatore di collegio per Fratelli d’Italia Gennaro Esposito: “Con lena ed abnegazione, nell’interesse di un superiore gesto della politica di lasciare spazio alle opportunità di una comunità che vuole crescere in sintonia alla propria dimensione culturale, mi sono adoperato nei giorni scorsi quale promotore di un tentativo di mediazione tra chi oggi guida il Comune di Baronissi e chi, pur avendo fatto parte fino ad un recente passato della maggioranza, ha deciso di allontanarsene”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La crisi

Il commercialista affronta di petto la polemica politica che si è abbattuta sul sindaco Gianfranco Valiante: “Il mio tentativo, nonostante qualche sforzo manifestatosi al tavolo per la soluzione, non ha dato esiti positivi, anzi nel corso dei giorni la crisi è divenuta più acuta ed oggi irreversibile. Dopo gli accadimenti ultimi, le dimissioni dell’assessore Infante, il conseguente azzeramento della Giunta voluto dal Sindaco, è chiaro che il progetto di governo è naufragato definitivamente e bisogna immaginarne il nuovo”. Di qui l’appello alle altre forze politiche di centrodestra, in primis Forza Italia, Lega e Udc: “Bisogna, dagli scranni della destra cittadina costruire una interpretazione di Città che può trovare attraverso la condivisione allargata interpreti capaci; teste braccia e gambe che abbiano idee e sappiano lavorare insieme per realizzarle. Il ragionamento politico puro ed il confronto con uomini e vessilli è in corso , nella certezza che gli errori lascino insegnamenti e non cicatrici indelebili. Quale responsabile del Collegio per Fratelli d’Italia intendo incontrare nelle prossime ore i responsabili dei partiti di Centro Destra per discutere del progetto di città da sostenere alle prossime elezioni comunali di maggio” conclude Esposito.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento