Comune di Pagani, bocciato il rendiconto 2018: si scioglie il Consiglio

Ora si attende la nomina di un commissario ad acta per l'approvazione del rendiconto di gestione. Il ritorno alle urne è previsto a settembre

Il Comune di Pagani

Il Comune di Pagani verso un nuovo commissariamento. Il consiglio comunale, infatti, non ha approvato il rendiconto di gestione del 2018 con il voto unanime di diciassette consiglieri di maggioranza e opposizione.

Lo scenario

Una decisione che, comporterà, a breve la nomina di un commissario ad acta per l’approvazione del rendiconto e contemporaneamente lo scioglimento dell’assise municipale, il secondo dopo il decreto firmato lo scorso mese di dicembre dal Presidente della Repubblica. Dunque, anche la città di Sant’Alfonso tornerà al voto, molto probabilmente, durante la prossima tornata elettorale prevista in concomitanza con le elezioni regionali che dovrebbero essere calendarizzate nel mese di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento