Pontecagnano, Lanzara assume un capogabinetto. Pastore: "Altri 40 mila euro a carico dei cittadini"

Il leader dell'opposizione di centrodestra critica il sindaco per l'avvio della procedura volta a rafforzare il suo staff e chiede che la cifra stanziata venga investita per la sicurezza

La sede del Comune

Il leader dell’opposizione in consiglio comunale a Pontecagnano Faiano Francesco Pastore continua a fare le pulci all’amministrazione Pd guidata dal sindaco Giuseppe Lanzara. E così dopo aver criticato la presenza di otto componenti nello staff del primo cittadino e le spese per l’acquisto di 36 proiettori per 105 mila euro, l’esponente di Forza Italia torna all’attacco rivelando che sarebbe in arrivo anche la nomina di un capo di gabinetto.

La polemica

Pastore, sul suo profilo Facebook, spiega: “Mentre la città, in questi giorni di festa, è spenta e il territorio vive tantissimi problemi, il Sindaco del Cambiamento è alla continua ricerca di equilibri politici all'interno della sua coalizione. Una fatica sicuramente di non poco conto. Una prima stabilità con gli alleati, come noto, l'ha raggiunta, a pochi giorni dal suo insediamento, con l'assunzione in blocco di una segreteria personale che alla nostra comunità costa oltre 220mila euro annui. Un investimento di tutto rispetto: basti pensare che, in così breve tempo, ha già pareggiato la somma delle consulenze esterne rispetto al picco più alto della precedente Amministrazione nell'ultimo quinquennio. Ma, a quanto pare, bisogna fare di più, ma molto di più. E, in clima natalizio e di gioiosa atmosfera di regali, il primo cittadino, lo stesso che in passato criticava e denunciava ogni tipo di spesa, è ben disposto a farlo. La Segreteria della Felicità deve crescere! sarebbe grosso modo questo l'imperativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di qui l’affondo con tanto di numeri: “Il sindaco, per soddisfare richieste e giochi di potere, prepara – annuncia Pastore - un'altra assunzione di peso: addirittura un responsabile di segreteria con funzioni dirigenziali, ovverosia un Capo di Gabinetto. Il tutto sempre a spese della Comunità per un totale di altri 40mila euro annui circa. Il tutto senza tenere minimamente conto delle tante professionalità già in forza al Comune. Il tutto senza una minima visione sulle politiche del personale, finalizzate al raggiungimento degli obiettivi programmatici, e senza alcun interesse al blocco fissato nei settori strategici dell'Ente. La verità è una soltanto: la politica del cambiamento, in meno di sei mesi, si è ridotta alla politica delle poltrone, delle sostituzioni, delle epurazioni, delle lotte tra bande politiche per deleghe e incarichi pubblici. Adesso basta: i 40mila euro per il Capo di Gabinetto potrebbero essere tranquillamente investiti nella sicurezza, con l'impiego di nuovi agenti di Polizia Locale, e nel rafforzamento dell'ufficio tecnico (che soffre la carenza di organico) al fine di velocizzare i procedimenti. Chiediamo subito un passo indietro con l'annullamento della procedura per il nuovo Capo di Gabinetto. Chiediamo subito l'apertura di un confronto vero e coraggioso, nella commissione consiliare preposta, sulle politiche del personale” conclude Pastore. Ora non resta che attendere la risposta del primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento