Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Comune di Salerno: Avossa alla Camera, De Maio in pole per la nomina di vice sindaco

Potrebbe tenersi domani (lunedì 29 marzo) il formale passaggio di consegne tra la neo deputata del Pd e l'assessore all'urbanistisca. Il sindaco Napoli ha deciso di premiare la sua anzianità di servizio e la coerenza di questi anni

Salvo stop improvvisi dovrebbe tenersi già domani (lunedì 29 marzo) il formale passaggio di consegne tra l’attuale Eva Avossa, neo deputata del Partito Democratico, e l’assessore all’urbanistica Mimmo De Maio, il quale riceverà, dalle mani del sindaco Enzo Napoli, la delega di Vice Sindaco che lo accompagnerà fino all’appuntamento con le elezioni comunali prossime. 

Il retroscena 

De Maio, dunque, aggiungerà alle sue deleghe anche quella, fortemente politica, di Vice Sindaco mentre Avossa dovrebbe restare assessore all’istruzione fino al termine del mandato dell’attuale Giunta Comunale di Salerno. La scelta di De Maio ha bocciato le tante aspettative che si erano venute a creare all’interno della Giunta da parte di chi, proprio in occasione della campagna elettorale, avrebbe volentieri voluto ricevere la delega di Vice Sindaco. Napoli, invece, ha premiato l’anzianità di servizio ma anche la coerenza, visto che De Maio si è sempre candidato ed è stato sempre eletto con la lista dei Progressisti per Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Salerno: Avossa alla Camera, De Maio in pole per la nomina di vice sindaco

SalernoToday è in caricamento