rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Comune di Salerno, fuori i "Progressisti" dalla Giunta: ecco i nuovi assessori

Tre i tecnici che faranno parte della nuova squadra che affiancherà il sindaco Vincenzo Napoli; la dottoressa Paky Memoli (Campania Libera) sarà il vice

Dopo il terremoto giudiziario che si è abbattuto nei giorni scorsi al Comune di Salerno, il sindaco Vincenzo Napoli ha nominato la nuova Giunta Comunale: fuori gli eletti con la lista storica deluchiana dei “Progressisti per Salerno”, dentro gli esponenti eletti con le altre liste della coalizione di centrosinistra. Tre gli esterni. "L'organismo si compone di donne e uomini di alta competenza e professionalità provenienti tanto dall'attività politica e amministrativa quanto dal mondo delle professioni e accademico" si legge in una nota a firma del primo cittadino. 

Gli assessori politici

Il nuovo vice sindaco è la dottoressa Paky Memoli (Campania Libera) che ha anche la delega alle Pari Opportunità; Paola De Roberto (Salerno dei Giovani) con delega alle Politiche Sociali e Politiche Giovanili; Gaetana Falcone (Popolari e Moderati) con delega alla Pubblica Istruzione; Alessandro Ferrara (Campania Libera) con delega alle Attività Produttive e Turismo; Massimiliano Natella (Psi) con delega alle Politiche Ambientali. 

Gli assessori tecnici 

La professoressa Paola Adinolfi (professore ordinario presso la Facoltà di Scienze Economiche e Statistiche e direttore del Cipra) presso l’Università di Salerno con delega al Bilancio; Michele Brigante, già docente presso la Facoltà di “Scienze delle Costruzioni” dell’Università Federico II di Napoli e presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno con delega all’Urbanistica ed ai Lavori Pubblici; l’ex magistrato Claudio Tringali, già presidente della I sezione della Corte d’Appello di Salerno e presidente del tribunale di Vallo della Lucania, con delega alla Sicurezza e alla Trasparenza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Salerno, fuori i "Progressisti" dalla Giunta: ecco i nuovi assessori

SalernoToday è in caricamento