menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali a Salerno, Pietro Stasi aderisce a Fratelli d'Italia

L'esponente dei "Moderati", dopo essersi dichiarato indipendente a seguito della rottura politica con la maggioranza di centrosinistra, ha deciso di sposare il progetto politico di Giorgia Meloni

Il consigliere comunale Pietro Damiano Stasi aderisce a Fratelli d’Italia. Eletto cinque anni fa nella lista dei “Moderati per Salerno”, dopo essersi reso indipendente a seguito della rottura dei rapporti politici con la maggioranza di centrosinistra che sostiene il sindaco Vincenzo Napoli, l’esponente centrista ha deciso di sposare il progetto politico di Giorgia Meloni, dopo il sostegno annunciato alla candidatura a sindaco del presidente emerito della Camera Penale Michele Sarno

L’annuncio di Stasi: 

Il sottoscritto Pietro Stasi, in qualità di consigliere comunale della Città di Salerno, dopo una accurata ed attenta riflessione, è addivenuto alla determinazione di aderire ufficialmente al Partito FDI. Tanto rappresenta la naturale esplicitazione di un processo che parte da lontano e che ha visto lo scrivente impegnato in svariate competizioni elettorali (regionali, politiche ed europee) al fianco ed in prima persona nell’interesse di FDI. In tal senso, esprimendo la condivisione dei valori rappresentati dal leader Giorgia Meloni, che si è contraddistinta per la sua esemplare coerenza negli anni, in uno alla considerazione per il lavoro svolto dall’On.le Edmondo Cirielli sul territorio salernitano, il sottoscritto ha avvertito il desiderio di ritornare nella casa in cui sono presenti i valori nei quali ha sempre creduto. A ciò, appare doveroso aggiungere l’apprezzamento per la scelta e l’individuazione operata da FDI relativamente al candidato Sindaco di Salerno avv. Michele Sarno, al quale l’esponente aveva già manifestato condivisione per il programma politico da realizzarsi in Città in occasione delle prossime elezioni amministrative. Nella convinzione che una tale scelta sia l’esatta rappresentazione di un modo di intendere la politica a favore dei propri concittadini e non dei propri interessi, con la solita passione, si avverte il dovere di iniziare una nuova avventura che accompagni il Partito in un futuro radioso e pieno di soddisfazioni per Salerno e per l’Italia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento