Crisi politica sulla San Valentino Servizi, Strianese contro i "traditori"

Per ben due volte il consiglio comunale è venuta meno la maggioranza per approvare il bilancio. Nelle prossime ore è attesa la diffida da parte della Prefettura di Salerno

Crisi politica al Comune di San Valentino Torio dove,  ben otto consiglieri comunali e il presidente del consiglio sono pronti a mandarlo a casa. Il bilancio di previsione, infatti, non è stato approvato nei tempi previsti per mancanza dei numeri della maggioranza. E ora il Prefetto di Salerno diffiderà il consiglio comunale a riunirsi entro 10/15 giorni per provare a dare il via libera al documento economico-finanziario onde evitare il commissariamento dell’Ente e il ritorno anticipato alle urne. Con la conseguente decadenza del sindaco Michele Strianese anche da presidente della Provincia.

Il nodo politico

Tutto nasce dal cambio al vertice della società “San Valentino Servizi” con l’addio del direttore generale Ettore Rolando De Vivo. Nei giorni scorsi si sono insediati i nuovi componenti del CdA: Giuseppe Cicalese come presidente, Natascia Malinconico e Alfonso Bruno come membri. Una mossa politica che non è stata gradita da molti esponenti della maggioranza di centrosinistra. Di qui i malumori interni e la mancata approvazione del bilancio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lettera di Strianese:

“Cari Amici, cari Concittadini, cari Salernitani, da Sindaco di San Valentino Torio (Sa) e Presidente della Provincia di Salerno, mi corre l’ obbligo di informarvi su quanto accaduto in questi giorni alla maggioranza di governo che amministra da circa 4 anni il mio Comune. Insieme ad altri 7 consiglieri di maggioranza che hanno deciso di continuare a sostenere il mio cammino, conferendomi anche il mandato di verificare la possibilita’ di allargamento della maggioranza a seguito del “tradimento” che abbiamo ricevuto dal nostro Presidente del Consiglio Comunale.
Non e’ stato possibile, infatti, approvare il bilancio previsionale nelle sedute di consiglio comunale previste per il 2 e 3 Maggio per mancanza della maggioranza necessaria provocata proprio dall’ assenza di un consigliere di maggioranza. Ora il Prefetto di Salerno diffidera’ il Consiglio Comunale a riunirsi entro 10/15 giorni per riprovare ad approvare il bilancio previsionale 2019/2021.
Voglio precisare che i miei consiglieri ed assessori hanno rimesso nelle mie mani le deleghe assegnategli, per aprire una fase di confronto con tutte le forze responsabili e sensibili ai progetti ed alle procedure in corso che vanno assolutamente continuate e perseguite per il bene della collettivita’. Voglio precisare, inoltre, che per legge rimango in carica sia come Sindaco di San Valentino Torio che come Presidente della Provincia di Salerno e che non ho ricevuto alcun documento di sfiducia politica. Sono stato io, alla luce dei fatti qui spiegati, ad appellarmi ai Consiglieri Comunali tutti affinche’ si possa aprire un confronto pacifico e costruttivo per continuare a governare la Citta’ e la Provincia fino alla fine del mandato ricevuto dai cittadini. Non mollero’ nemmeno un minuto. Per amore della mia citta’. Per il bene comune. Con la passione e l’ impegno di sempre. Con un sorriso. Michele Strianese”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento