rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Politica Scafati

Crisi politica al Comune di Scafati: Salvati pensa alle dimissioni

Dopo i malumori con la Lega e con singoli esponenti delle liste civiche di maggioranza, ora sembra che il malcontento serpeggi finanche nel partito del primo cittadino

E’ crisi politica al Comune di Scafati, dove anche il gruppo di Fratelli d’Italia sta mettendo in discussione il prosieguo della Giunta guidata dal sindaco Cristoforo Salvati.

Il retroscena

Dopo i malumori con la Lega e con singoli esponenti delle liste civiche di maggioranza, ora sembra che il malcontento serpeggi finanche nel partito del primo cittadino. Salvati aveva chiesto al presidente del consiglio comunale Mario Santocchio di fare da “mediatore” ma Santocchio, alla luce della situazione di crisi, ha rifiutato l’incarico. Dagli ambienti vicini a Salvati filtra, proprio in queste ore, la notizia che lo stesso Salvati potrebbe presentare, entro il mese di febbraio, le sue dimissioni. Una scelta che, se confermata, porterebbe il comune dell’Agro al voto amministrativo nella prossima primavera con l’incognita del candidato sindaco del centrodestra.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi politica al Comune di Scafati: Salvati pensa alle dimissioni

SalernoToday è in caricamento