Politica

Quote rosa al Comune di Vietri, Benincasa revoca Pagano: esulta Scermino

Dopo la diffida del giovane coordinatore cittadino di Forza Italia e le polemiche degli ultimi giorni, il sindaco ha tolto l'incarico al suo assessore, che si sfoga su Facebook: "Decisione non condivisa, valuterò cosa fare dopo le feste"

L'assessore revocato Mario Pagano

E’ polemica all’interno dell’amministrazione comunale di Vietri sul Mare. Dopo la diffida presentata dal coordinatore cittadino di Forza Italia Davide Scermino sul mancato rispetto delle quote rosa, il sindaco Franco Benincasa ha revocato l’incarico di assessore comunale a Mario Pagano provocando malumori nella sua maggioranza. Il diretto interessato si sfoga su Facebook: “La notizia, ormai nota, della mia revoca dalla carica di assessore, che, naturalmente, non condivido ha chiuso un 2016 tutto sommato positivo per me. Ogni valutazione e ragionamento sul prosieguo del mio percorso politico - avverte Pagano - sono rimandate a dopo le feste”.

Soddisfatto il giovane esponente forzista: “Finalmente siamo riusciti a far ragionare Benincasa. Un piccolo passo avanti, nella speranza che il sindaco continui ad amministrare Vietri nel rispetto delle regole. Preso atto del provvedimento di revoca chiediamo di annullare tutti gli atti amministrativi prodotti da questa giunta in riferimento al periodo contestato” conclude Scermino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quote rosa al Comune di Vietri, Benincasa revoca Pagano: esulta Scermino

SalernoToday è in caricamento