Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Casciello (Fi): “Grazie a Brunetta e Carfagna il Governo salva il Concorsone in Campania e dà l'ok alla prova unica”

L'intervento del deputato salernitano e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“Ringrazio il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, e il ministro per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna, per aver lavorato intensamente in questo periodo e aver accolto la mia richiesta di mettere in sicurezza il Concorsone regionale Ripam Campania, come stabilito dal Decreto Covid in via di approvazione stasera in Consiglio dei Ministri”. Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, Deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera. “Il Governo Draghi ha dato l'ok al completamento del Concorsone per i quasi 2mila tirocinanti che, in questo anno complicatissimo per la pandemia, hanno prestato un lavoro d'eccellenza agli Enti campani in cui sono stati impegnati - prosegue l’onorevole Casciello -. Adesso il concorso potrà essere completato ma la Regione Campania dovrà fare in fretta e optare, in merito alla prova unica, alla soluzione più semplificata e che permetta la stabilizzazione di tutti i tirocinanti con ampia soddisfazione degli Enti presso i quali hanno prestato in questi mesi una qualificata e continua prestazione”, conclude il deputato Casciello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casciello (Fi): “Grazie a Brunetta e Carfagna il Governo salva il Concorsone in Campania e dà l'ok alla prova unica”

SalernoToday è in caricamento