Bilancio 2016, gestione impianto di compostaggio ed ex Vitolo Gatti: via libera dal consiglio comunale

Nel corso della seduta odierno sono stati approvati una serie di provvedimenti economico-finanziari e di carattere urbanistico e commerciale. Il movimento "demA" entra in assese con l'adesione di Dante Santoro

Il consiglio comunale di Salerno, riunitosi questa mattina presso il Salone dei Marmi del Palazzo di Città, ha approvato una serie di provvedimenti economico-finanziari e di carattere urbanistico e commerciale. Prima di tutto è stato dato il via libera alla rinegoziazione dei prestiti della Cassa Depositi e Prestiti, al riconoscimento dei debiti fuori bilancio, al bilancio consuntivo 2016 e alla variazione Ruec.

La maggioranza di centrosinistra si è divisa, invece, sul nuovo regolamento per i dehors degli esercizi commerciali: gli unici a votare contro sono stati i consiglieri comunali Leonardo Gallo, Corrado Naddeo e Gianpaolo Lambiase, mentre il consigliere Dante Santoro si è astenuto. A favore ha votato, a sorpresa, anche il centrodestra. Altro provvedimento adottato l’affidamento diretto, senza alcun bando o gara di appalto, alla società Salerno Pulita dell’impianto di compostaggio della zona industriale (l’opposizione ha vota contro fatta eccezione per il consigliere Giuseppe Zitarosa).

Gli altri ordini del giorno discussi ed approvati sono: la riqualificazione area urbana degradata con òa delocalizzazione delle attuali volumetrie e il cambio di destinazione d'uso area ex Vitolo Gatti;  l’adeguamento del piano di Protezione Civile alle linee guida della Regione Campania; il nuovo Albo delle Associazioni; il provvedimento legato all'abbattimento dell'Iva sulla fornitura di acqua potabile domestica, energia elettrica e risorse energetiche e la proposta di legge “Disposizioni in materia di accertamenti e controlli sanitari per la tutela della salute di coloro che praticano attività sportive denominata “Passaporto ematico Andrea Fortunato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il simbolo "demA", il movimento politico che fa capo al sindaco di Napoli Luigi de Magistris, ha esordito oggi in consiglio comunale con l’ufficializzazione dell’adesione del consigliere Santoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento