rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Consiglio Comunale, vertice di maggioranza per il presidente: ecco gli aspiranti

Per tentare di stabilire una linea comune tra tutti i consiglieri comunali di maggioranza una prima riunione si terrà solo dopo la proclamazione degli eletti

Per tentare di stabilire una linea comune tra tutti i consiglieri comunali di maggioranza a Salerno in vista dell’elezione del Presidente del Consiglio Comunale, una prima riunione si terrà solo dopo la proclamazione degli eletti. E, dunque, a ridosso della prima seduta del nuovo Consiglio Comunale di Salerno: è quanto deciso, negli ultimi giorni, dal sindaco Vincenzo Napoli e dalla segreteria provinciale del Partito Democratico. 

Il retroscena 

Meglio non alimentare nuove polemiche e condurre i consiglieri alla decisione proprio alla vigilia della celebrazione del consiglio: una strategia che si appoggia anche sui tempi lunghi della proclamazione che, secondo qualcuno, dovrebbero far passare in secondo piano anche i veleni successivi alla composizione della Giunta del Napoli-Bis, con tutti gli eletti della lista dei Progressisti fuori dal governo cittadino. I nomi dei possibili candidati al consiglio comunale restano sempre gli stessi: dal super votato ex assessore Dario Loffredo ai suoi colleghi Angelo Caramanno e Mimmo De Maio, senza dimenticare gli altri due consiglieri Antonio Fiore e Rocco Galdi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, vertice di maggioranza per il presidente: ecco gli aspiranti

SalernoToday è in caricamento