menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo consiglio comunale del 2015: approvati i punti all'ordine del giorno

Due i più importanti: la relazione della Corte dei Conti e il nuovo regolamento per l'occupazione di suolo pubblico. Scontro con l'opposizione

Si è tenuto questa mattina il primo consiglio comunale di Salerno del 2015 con all’ordine del giorno diversi punti di discussione. Due i più importanti: la relazione della Corte dei Conti e il nuovo regolamento per l'occupazione di suolo pubblico. Gli altri punti riguardano l’adeguamento funzionale del liceo classico Francesco De Santis e la realizzazione di impianto di recupero di materiali non pericolosi sui rioni collinari della città.

La maggioranza dei consiglieri comunali sono presenti, soltanto 5 le assenze. In apertura di seduta le opposizioni hanno alzato subito le barricate. Il caldoriano Raffaele Adinolfi ha denunciato la mancata risposta dell’amministrazione De Luca sul costo complessivo della Luci d’Artista, mentre i consiglieri Antonio Cammarota e Roberto Celano hanno accusato il presidente del consiglio comunale D’Alessio di non far rispettare le regole.

Approvati, ad ogni modo, la deliberazione Corte dei Conti, passata con 19 voti favorevoli, tre astenuti e cinque contrari, le modifiche al regolamento per la disciplina delle occupazioni di suolo pubblico con arredi mobili da parte di pubblici esercizi che prevede una sburocratizzazione delle procedure, nonchè l'adeguamento funzionale liceo classico F. De Santis e la realizzazione dell'impianto di recupero di materiali non pericolosi ditta Ergon. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento