rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Consiglio regionale, ok alla sospensione di Savastano: entra Fiore

Il fedelissimo del governatore De Luca è indagato nell'ambito dell'inchiesta della procura di Salerno sugli appalti del Comune ed attualmente sottoposto agli arresti domiciliari

Il Consiglio regionale della Campania ha preso atto della sospensione, a decorrere dal 7 ottobre 2021, del consigliere di Campania Libera Nino Savastano, fedelissimo del governatore Vincenzo De Luca, indagato nell'ambito dell'inchiesta della procura di Salerno sugli appalti del Comune ed attualmente sottoposto agli arresti domiciliari. Il presidente del Consiglio regionale Gennaro Oliviero ha comunicato all'aula la supplenza temporanea del primo dei non eletti di Campania Libera nel collegio della provincia di Salerno, Aniello Fiore.

il ritorno di Fiore 

Per Fiore si tratta di un ritorno al passato, un rientro in quel Consiglio Regionale che tanto bene conosce: sotto il profilo politico, nella maggioranza di De Luca, ovviamente, non cambia nulla con un semplice passaggio di consegne tra due esponenti della stessa lista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio regionale, ok alla sospensione di Savastano: entra Fiore

SalernoToday è in caricamento