menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il convegno

Il convegno

Pd e Sud, D'Alema elogia De Luca ma i deluchiani lo snobbano

L'ex premier è giunto in città per partecipare ad un convegno organizzato a Palazzo Sant'Agostino. Notata l'assenza del presidente Canfora e dei fedelissimi del governatore. Presente, invece, Andria

Massimo D’Alema torna a Salerno e rivendica la sua amicizia trentennale con Vincenzo De Luca. Ieri pomeriggio l’ex premier ed esponente nazionale del Pd ha partecipato ad un convegno, organizzato dalla Fondazione Italiani Europei presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, sul Mezzogiorno e la ripresa possibile. Nel corso dell’incontro, moderato dal responsabile della redazione salernitana de Il Mattino Alessio Fanuzzi, D’Alema si è soffermato a lungo anche sui suoi rapporti con il governatore della Campania: “Ogni tanto ci sentiamo, naturalmente. De Luca viene dalla mia stessa storia: abbiamo avuto tante occasioni di confronto e di discussione. Devo dire che nei suoi momenti difficili non gli è mancata la mia vicinanza né il mio rispetto”.  Ora lui “è chiamato a un compito difficile, ma è un uomo di grande esperienza politica e amministrativa. Conosco bene la sua determinazione e la sua tenacia. Sono certo che non si arrenderà facilmente”. Ma nonostante gli elogi verso la figura dell’ex sindaco di Salerno è stata notata l’assenza in sala non solo del presidente della Provincia Giuseppe Canfora (Pd) ma anche dei fedelissimi proprio di De Luca. Presente, a sorpresa, l'ex senatore Alfonso Andria.

Ovviamente durante il dibattito si è discusso dei tanti problemi del Meridione d'Italia. Di qui l’appello ai governatori del Sud targati Pd: “Possono sicuramente dare un contribuito a rilanciare un dibattito e anche ad aprire con il governo un confronto, amichevole ma sincero, sulla necessità di un maggiore impegno per il Sud. Purtroppo il Mezzogiorno ha un peso molto limitato nella politica: non abbiamo un ministro per il Mezzogiorno e non abbiamo un numero significativo di ministri del Mezzogiorno”. Alla manifestazione hanno preso parte Mimmo Volpe, consigliere provinciale e sindaco di Bellizzi, Federico Conte, dirigente del Pd e l'europarlamentare Massimo Paolucci
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento