menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19 a Cava, l'opposizione chiede la convocazione del consiglio comunale telematico

I consiglieri comunali Renato Aliberti, Gerardo Baldi, Vincenzo Lamberti, Vincenzo Passa e Pasquale Senatore vogliono sapere cosa intende fare l'amministrazione comunale per tutelare le fasce deboli

Il centrodestra cavese la convocazione del consiglio comunale in via telematica per informazioni da parte del sindaco Vincenzo Servalli sullo stato dell’emergenza Coronavirus in città e  per conoscere quali iniziative l’amministrazione intende assumere per tutelare le fasce deboli.

La richiesta

A firmare la richiesta inviata al primo cittadino sono i consiglieri comunali Renato Aliberti, Gerardo Baldi, Vincenzo Lamberti, Vincenzo Passa e Pasquale Senatore: “A fronte della grave emergenza sanitaria ed economica a tutt’oggi - sottolineano - è mancato ogni doveroso confronto istituzionale tra l’Amministrazione e i consiglieri comunali". E visto che la situazione di emergenza causata dall’epidemia di Covid -19 "rende indispensabile che l’organo rappresentativo della Comunità cittadina possa ottenere direttamente dal Sindaco e dalla Giunta Comunale informazioni in merito all’attuale situazione della città, nonché in merito ai provvedimenti assunti e alle future prospettive di azione, anche in relazione alle iniziative a tutela delle fasce deboli della popolazione". La richiesta è stata condivisa, sul suo profilo Facebook, anche dal candidato sindaco del centrodestra unito Marcello Murolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento