rotate-mobile
Politica

Covid-19 a Salerno, Zitarosa: “Coinvolgiamo gli alberghi per isolare i giovani positivi con familiari fragili”

Il consigliere comunale indipendente lancia una proposta all'Amministrazione guidata dal sindaco Enzo Napoli per andare incontro alle esigenze di diverse famiglie

“Il Comune di Salerno indica una manifestazione d’interesse per le strutture alberghiere in modo che possano ospitare quelle persone, soprattutto giovani, risultate positive al Covid-19 che potrebbero contagiare i familiari più fragili”. La proposta arriva dal consigliere comunale indipendente Peppe Zitarosa alla luce, soprattutto, dell'aumento dei contagi nel capoluogo.

La proposta

Zitarosa racconta: "Sto ricevendo molte chiamate da parte di ragazzi e ragazze, fortunatamente asintomatici, che però vivono con genitori o nonni anziani oppure con patologie pregresse che rischiano di essere contagiati. A tale problematica c’è, secondo me, una soluzione: l’Amministrazione comunale consenta a questi cittadini di potersi isolare all’interno di una struttura alberghiera (individuata attraverso un’apposita manifestazione d’interesse) in modo che non possano rappresentare un pericolo per le persone fragili a loro vicine. Questa iniziativa potrebbe rappresentare anche un aiuto per le strutture ricettive ed alberghiere salernitane che, a causa del Covid-19, stanno vivendo una drammatica crisi” conclude Zitarosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 a Salerno, Zitarosa: “Coinvolgiamo gli alberghi per isolare i giovani positivi con familiari fragili”

SalernoToday è in caricamento