De Luca: "Se rivotiamo vinco con l'80% dei consensi. Il Governo rincorre il virus senza prenderlo"

Il presidente della Regione Campania a tutto campo in un'intervista rilasciata al quotidiano "Libero". Non mancano le stoccate politiche alla maggioranza

Vincenzo De Luca a tutto campo. In un’intervista rilasciata al quotidiano Libero, il governatore della Campania interviene sull’attuale situazione della pandemia da Covid-19 rivendicando il lavoro svolto finora dalla sua amministrazione e attaccando, nuovamente, il Governo nazionale sostenuto anche dal suo partito, il Pd

La gestione Covid 

"Io sono stato per la linea della prevenzione del Covid. Il governo ha scelto la linea sbagliata della rincorsa al Covid. Quando io chiudevo le scuole, la ministra Azzolina e il premier mi hanno attaccato, per poi fare un mese dopo quello che avevamo fatto gia' in Campania. Abbiamo avuto un calvario di ordinanze e di decreti che hanno creato una situazione caotica”. Giudica "un errore grave dividere l'Italia in zone, sia dal punto di vista del contrasto al Covid, che dal punto di vista politico e sociale". E ancora: "Si sono alimentati conflitti e divisioni fra territori e categorie sociali. Bisognava chiudere tutto a ottobre, e con un'unica misura nazionale".

La rivendicazione

De Luca è sicuro: "Se rivotiamo domani anzichè il 70, prendo l'80% dei consensi. Nessuno confonda i propri desideri con la realtà. Oggi è in difficoltà chi ha partecipato a una campagna di sciacallaggio politico e mediatico contro la Campania, e contro l'unico presidente che aveva detto la verita' due mesi fa, e che ha attuato in anticipo misure che oggi prendono tutti".

Governo e opposizione

"La tragedia dell'Italia è che abbiamo un opposizione imbarazzante, quasi più di alcuni ministri 5 Stelle - aggiunge De Luca - opposizione che si è distinta per demagogia e irresponsabilita' persa nella cultura del tweettismo. In condizioni diverse si sarebbe già dovuto dare vita a un governo di unità nazionale impegnando alcuni ministri di qualità che ci sono e personalità indipendenti. Usciremo a testa alta da questa stagione drammatica", conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento