rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Crescent, Cioffi scrive a Franceschini: "Chiarezza sulle interlocuzioni"

No al tavolo tecnico per la mezzaluna di Bofill. Il senatore Andra Cioffi del Movimento 5 Stelle scrive al ministro dei beni culturali

Il ministro Dario Franceschini faccia chiarezza sulle interlocuzioni. Il ministro spieghi i motivi per cui il segretario generale ha sollecitato il Sovrintendente Gennaro Miccio alla formazione del tavolo tecnico sul Crescent. Eppure Franceschini dovrebbe ben sapere che il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica è responsabilità assoluta della Soprintendenza. Perché allora il segretario generale auspica la formazione di un tavolo tecnico?”. Lo scrive il senatore salernitano del Movimento Cinque Stelle Andrea Cioffi.

“La nostra impressione – dichiara Cioffi – è che ancora una volta si voglia aggirare con la forza uno scomodo ostacolo piuttosto che seguire la legge e l’iter che essa comporta. Al Ministero dei Beni culturali già un anno fa avevamo chiesto di occuparsi del Crescent, ma allora il sindaco Vincenzo De Luca sedeva anche nel Governo e si è preferito mettere a tacere la cosa. Adesso le condizioni sono cambiate, attendiamo quindi che il Ministro si pronunci. Noi, come sempre vigileremo. E proprio per fare luce su questi ulteriori singolari aspetti - conclude - ho presentato una nuova interrogazione a risposta scritta al ministro”.

    

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crescent, Cioffi scrive a Franceschini: "Chiarezza sulle interlocuzioni"

SalernoToday è in caricamento