rotate-mobile
Politica

Caso Crescent, monito di Boccia: "La magistratura ponga fine a questione ridicola"

Il referente provinciale dei Verdi interviene sul parere negativo della Soprintendenza in merito alla costruzione del Crescent

"In Italia le modalità sono sempre le stesse, si cerca di prendere tempo, si vede che è imminente la legge salva opere di Renzi". E' trachant il commento del referente provinciale dei Verdi Flavio Boccia sul parere negativo della Soprintendenza in merito alla costruzione del Crescent. "Mi auguro - continua - che la magistratura, che sta seguendo parallelamente anche una strada penale per tutte le vicissitudini relative al Crescent, metta fine ad una questione che ci sta ridicolizzando in Italia (vedi Report, Ambiente Italia), per non parlare della vicina spiaggia di Santa Teresa, altro spazio tolto all'utilità della città per scelte sbagliate dell'amministrazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Crescent, monito di Boccia: "La magistratura ponga fine a questione ridicola"

SalernoToday è in caricamento