Criscuolo (Fdi): "Salerno dedichi una strada a Giorgio Almirante"

La coordinatrice cittadina del partito di Giorgia Meloni lancia un appello affinchè venga ricordata la figura del leader Msi che, duranti i comizi, riempiva con migliaia di persone Piazza della Concordia

Elena Criscuolo

Dedicare una strada di Salerno a Giorgio Almirante. A lanciare la proposta è il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia, guidato da Elena Criscuolo, che intende sostenere la battaglia che, a livello romano, sta conducendo la leader Giorgia Meloni.

L’iniziativa

Dopo la retromarcia della sindaco di Roma Virginia Raggi rispetto all’intitolazione  di una strada alla memoria del leader del Msi, la signora Assunta Almirante,  ha lanciato un appello su Facebook per conoscere  tutte le città  in cui è presente una via o una piazza intitolata al marito. Ebbene, hanno risposto numerosi: Foggia, Altamura (Ba), Tremestieri eteneo( Catania), Anoia (RC), Rieti, Racale (Lecce) Borgo Sabotino (Latina), Crispiano (Taranto), Lecce, Rossano Calabria, Pomezia, Torremaggiore, Viterbo, Montesilvano (Pescara), Rieti, Brindisi, Crispiano (Taranto), Trani; San Severo (Fg), Montazzoli (Ch), Foggia, San Ferdinando di Puglia, Pagani, e così tante altre ,indicate nelle numerosissime risposte all’appello della signora Assunta.

L’appello

Di qui l’auspicio di Criscuolo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tante, tantissime strade, ma ancora poche quando  portano alla memoria di uno dei più grandi uomini politici che l’Italia ha potuto vantare. E soprattutto,  ancora più poche se  via Almirante non c’è a Salerno, la cui piazza  della Concordia,  fu teatro della politica con la P maiuscola, ospitando di fronte un tappeto di gente ( e non solo di destra), un uomo al quale siamo riconoscenti per essere   riuscito a rinnovare e modernizzare l’ideologia di un partito, per aver rappresentato, e per rappresentare tutt’oggi, il punto di riferimento di un’intera comunità politica, meritandosi  tutto il rispetto  anche di questa città. I comizi  di Giorgio Almirante a piazza della Concordia  sono rimasti storici, raccontati ai giovani  da  tanti che li  ricordano con ammirazione. E questa  è storia che i nostri giovani vogliono continuare a  ricordare per raccontarla ai loro figli,  e soprattutto, questa, è la storia di Salerno. Per questo Salerno deve una strada a Giorgio Almirante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento