menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cstp Salerno, Valiante: "Vetrella dica come la regione intende contribuire"

Su richiesta del consigliere regionale, l'assessore regionale ai trasporti sarà ascoltato dalla IV commissione regionale. Valiante: "Dica come la regione vuole contribuire al Cstp"

Su formale richiesta del consigliere regionale salernitano del partito democratico Gianfranco Valiante, l'assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella sarà ascoltato domani, giovedì 28 giugno alle 12 in IV commissione regionale, sul tema "individuazione ed istituzione dei bacini territoriali ottimali per il trasporto pubblico locale" da realizzare a cura delle regioni entro il prossimo trenta giugno (legge 148/2011). L'individuazione e la definizione di ambiti territoriali omogenei, come noto, è infatti il passo decisivo per avviare un efficace sistema di liberalizzazioni nel servizio del trasporto pubblico locale.

"L'occasione - ha dichiarato il consigliere regionale Gianfranco Valiante - sarà utile per fare il punto anche sullo sventato fallimento dell'EAV (Ente Autonomo Volturno), gravato da un debito di 550 milioni, accumulato dalle società di trasporti napoletane Sepsa, Metro Campania Nordest, Circumvesuviana, in cui la regione Campania ha impegnato 200 milioni di fondi FAS. L'auspicio è che l'assessore Vetrella dica finalmente come la regione Campania intende parimenti contribuire alla soluzione dell'annosa vicenda del CSTP verso cui la regione è debitrice".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento