rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Crisi Cstp, Gennaro Mucciolo: "Gli enti soci devono ricapitalizzare"

Il consigliere regionale si dice soddisfatto per i 5 milioni di Euro in arrivo dalla regione Campania e chiede agli enti soci di ricapitalizzare l'azienda

Salvare il Cstp e il trasporto pubblico: questo l'appello del consigliere regionale Gennaro Mucciolo agli enti soci del consorzio salernitano. Mucciolo, nell'esprimere soddisfazione per i cinque milioni di Euro che la regione dovrà versare al Cstp su decisione del Consiglio di Stato, ha chiesto agli enti soci del consorzio di ricapitalizzare lo stesso: "Ora spetta agli enti proprietari fare uno sforzo per un minimo di intervento economico per ricostruire il capitale sociale. Sarebbe veramente grave se gli enti soci negassero ancora una volta il necessario sostegno economico per mantenere in vita un’azienda, valida, competitiva, con anni di storia alle spalle, utile ai cittadini di Salerno e provincia, nonché per la salvaguardia di quasi 600 posti di lavoro".

Mucciolo si rivolge anche all'assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella, chiedendogli "un interessamento immediato e concreto per sbloccare i corrispettivi all’azienda di trasporto per i mesi di luglio/agosto 2012”. Nei giorni scorsi, in pieno centro, il corteo di protesta degli utenti del trasporto pubblico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Cstp, Gennaro Mucciolo: "Gli enti soci devono ricapitalizzare"

SalernoToday è in caricamento