rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

Cstp e Gay pride Salerno, il commento di Edmondo Cirielli

Il presidente della provincia di Salerno, in una intervista all'organo istituzionale Informazione salernitana, si è espresso a proposito della situazione del consorzio e sul Gay pride

Il presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli, in una intervista rilasciata all'organo istituzionale Informazione salernitana, ha parlato del Cstp e del Gay Pride che prenderà il via domani in città. Secondo Cirielli è possibile salvaguardare il trasporto pubblico ed i posti di lavoro "se tutti i comuni pagano il dovuto" e tramite l'intervento di regione e provincia. Sul Gay Pride, invece, Cirielli ha specificato che la provincia non ha dato il patrocinio morale alla manifestazione in quanto trattasi di una “problematica individuale di gusti ed orientamenti sessuali ricoperti da privacy. Gli omosessuali - ha aggiunto Cirielli - non sono una categoria, ma persone che vanno rispettate e come tali tutelate”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cstp e Gay pride Salerno, il commento di Edmondo Cirielli

SalernoToday è in caricamento