menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cstp, le offerte pervenute alla provincia: "passa" solo la Cotrac

Domande presentate da Buonotourist (che non ha però partecipato), Cosat e Cotrac: solamente l'offerta di quest'ultima sarà poi valutata in seduta riservata

Sono state aperte alla provincia di Salerno le tre lettere pervenute all'ufficio settore trasporti di palazzo Sant'Agostino contenenti le offerte per la manifestazione d'interese per l'eventuale affidamento temporaneo del servizio di trasporto pubblico locale in caso di dismissione dello stesso servizio da parte del Cstp, il consorzio salernitano trasporti pubblici. La commissione era composta da dirigenti della provincia di Salerno ed ha precisato che la sua composizione è stata modificata rispetto alla volontà iniziale "dal momento che dal comune è giunta la comunicazione che per ora i loro dirigenti sono tutti impegnati".

Tre le società che hanno presentato offerte: la Buonotourist, la Cosat e la Cotrac. La Buonotourist, nonostante abbia presentato la domanda, si è detta impossibilitata a partecipare ma allo stesso tempo disponibile a valutare eventuali altri intendimenti. La proposta avanzata dalla Cosat - società consortile a responsabilità limitata - è stata in un primo momento accettata con riserva in quanto il consorzio aveva inserito una clausola al vaglio della commissione. La Cosat, infatti, non avendo avuto tutte le informazioni necessarie, aveva comunque risposto alla manifestazione d'interesse senza aver potuto visionare tutte le informazioni nel dettaglio.

Dopo una riunione però la commissione ha rifiutato l'offerta della società consortile: solamente l'offerta della Cotrac è rimasta in piedi e verrà valutata mercoledì prossimo, quando in seduta riservata sarà aperta la busta con la valutazione economica. "In merito all'operazione odierna - precisa la commissione provinciale - si tratta di una semplice individuazione sul possibile sostituto del Cstp, nel caso che dall'azienda dei trasporti arrivi la comunicazione di cessazione definitiva del servizio".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento