menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un bus del Cstp

Un bus del Cstp

Cstp e trasporti, in arrivo 2,8 milioni dalle regione Campania

Lo ha annunciato l'assessore provinciale ai trasporti e alla mobilità Luigi Napoli: cinque mandati di pagamento per il consorzio salernitano e per le aziende di trasporto private che hanno contratti con palazzo Sant'Agostino

Soldi in arrivo per il Cstp e per le aziende private di trasporto che hanno contratti con la provincia di Salerno: ad annunciarlo l'assessore provinciale ai trasporti e alla mobilità Luigi Napoli, che ha avuto un incontro a palazzo Santa Lucia (sede della regione Campania) al quale ha preso parte anche il consigliere regionale salernitano Giovanni Baldi. "I mandati di pagamento per il Cstp e le aziende private di trasporto che hanno contratti con la provincia di Salerno sono presso la tesoreria della regione Campania" ha riferito il delegato provinciale ai trasporti e alla mobilità.

Nel dettaglio "si tratta - spiega Luigi Napoli - di cinque mandati di pagamento (nn. 3397, 4577, 4692, 11247 e 11273) per un importo complessivo di circa 2.800.000 Euro, che saranno utilizzati prioritariamente per il pagamento degli emolumenti del personale e per la manutenzione dei mezzi del Cstp, acquistando anche i pezzi necessari per il prosieguo, così come ha assicurato il presidente dei liquidatori Mario Santocchio. La manutenzione sarà effettuata valorizzando le risorse interne e, quindi, non più affidando il servizio all'esterno come accaduto in passato. L'obiettivo è garantire il trasporto pubblico in vista dell'apertura dell'anno scolastico".

L'assessore provinciale non ha quindi mancato di difendere l'operato della regione Campania e della provincia di Salerno a favore del Cstp: "La regione Campania e la provincia di Salerno non hanno mai abbandonato il Cstp e continuano invece a lavorare per assicurare il servizio e preservare il livello occupazionale. Per questo desidero ringraziare il presidente della regione Stefano Caldoro e il consigliere regionale Giovanni Baldi". Nella giornata di ieri era stata appunto una giornata molto lunga per il Cstp: al comune il sindaco De Luca ha parlato di "affidamento diretto" per il trasporto pubblico, alla provincia c'è stata l'apertura delle buste per la manifestazione d'interesse mentre in piazza Portanova duecento persone hanno difeso il trasporto pubblico e manifestato a tutela dei lavoratori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento