rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

D'Alessandro: "Proponiamo soluzioni e prendiamo impegni con Nocera e i nocerini"

"Bisogna smetterla con la campagna elettorale dove non ci si impegna a risolvere i problemi della città, non si propongono soluzioni concrete e non si prendono mai impegni"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Confrontiamoci sui problemi della città, proponiamo soluzioni e prendiamo impegni con Nocera e i nocerini". Questa la proposta del candidato sindaco delle liste di "Nocera al centro", professor Giovanni D’Alessandro per questa campagna elettorale.

"Bisogna smetterla con la campagna elettorale dove non ci si impegna a risolvere i problemi della città, non si propongono soluzioni concrete e non si prendono mai impegni, ma si fanno solo chiacchiere e si parlano di massimi sistemi. Ai nocerini chiamati al voto dobbiamo dire cosa vogliamo fare, quali soluzioni proponiamo e quali impegni prendiamo. E lo dobbiamo fare pubblicamente, su un palco in piazza Municipio, dove i candidati sindaci possano confrontarsi davanti agli elettori. Vediamo quali soluzioni ai problemi proponiamo e quali impegni sottoscriviamo con la città sulla sanità, sulle bollette della Gori, sulla viabilità, sulla mobilità, sui parchi pubblici, sul verde, sulla rigenerazione urbana, sull’inquinamento, sui prefabbricati di Montevescovado, sui sottoservizi, sulla manutenzione, sui servizi alla persona (dai bambini agli anziani), sulla scuola, sulla promozione culturale, sulla sicurezza, sulle attività produttive, sul commercio, sulla gestione degli spazi pubblici, sullo sport ed altri. I nocerini hanno il diritto di sapere per votare con cognizione di causa e poi di chiedere conto e ragione al sindaco che sarà eletto del suo operato".
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alessandro: "Proponiamo soluzioni e prendiamo impegni con Nocera e i nocerini"

SalernoToday è in caricamento